L’on. Gero Grassi eletto presidente regionale dell’Associazione ex parlamentari

L’Associazione ex parlamentari Puglia ha eletto l’on. Gero Grassi nuovo presidente regionale. Succede al sen. Angelo Rossi, all’on. Natale Pisicchio e all’on. Enzo Sorice. Designato anche il coordinamento, composto dai senatori Francesco Divella, Marida Dentamaro, Angelo Rossi e dagli onorevoli Franco Borgia, Salvatore Capone, Graziano Ciocia, Ludovico Vico, Colomba Mongiello, Enzo Sorice. 
L’organismo associa ex parlamentari delle Camere e delle Assemblee elettive europee di ogni forza politica, è articolato in delegazioni regionali ed ha tra gli altri l’obiettivo di contribuire alla conoscenza delle Istituzioni repubblicane.
La riunione è stata ospitata in Consiglio regionale e il presidente Mario Loizzo, nel rivolgere il buon lavoro all’on. Grassi, al coordinamento e a tutti i componenti, ha tenuto ad auspicare la sempre più stretta collaborazione dell’Assemblea legislativa pugliese con le Associazioni dei parlamentari e dei consiglieri, a difesa della “sacralità della Costituzione, di tutti i suoi principi e per diffondere la storia e la funzione del Parlamento, favorire il contatto con i cittadini e affermare la continuità della partecipazione politica”.
Terlizzese, giornalista e scrittore, Grassi è stato a Montecitorio dall’aprile 2006 al marzo 2018, impegnato nella commissione affari sociali per tre legislature. Vicepresidente del gruppo PD della Camera nella XVII, ha fatto parte della commissione di vigilanza sui servizi radiotelevisivi ed è stato proponente e componente della Commissione bicamerale d’inchiesta Moro 2.
Dopo l’esperienza parlamentare, è rientrato in servizio nel Consiglio regionale e coordina i progetti della comunicazione istituzionale sulla figura, le opere e il sacrificio di Aldo Moro, rivolti a studenti, docenti, Università, Comuni, biblioteche e Associazioni pugliesi. (fel)