L’automedicazione: responsabilità, risparmio, efficacia PDF Stampa
Scritto da Gero Grassi   
venerdì, 27 giugno 2008

 L’automedicazione è la propensione dei cittadini ad assumere e chiedere maggiore autonomia, responsabilità e capacità decisionale nelle questioni attinenti la propria salute. È un fenomeno sociale, crescente e tipico delle società evolute.
Intercettare e governare questo fenomeno rientra quindi pienamente nei compiti di chi ha responsabilità istituzionali, affinché tale propensione possa esplicarsi nelle migliori condizioni, in termini di efficacia e sicurezza e nel più ampio scenario della politica sanitaria del Paese.
I medicinali senza obbligo di ricetta, appunto detti di automedicazione, rappresentano, a pieno titolo, sia uno degli elementi che possono contribuire al governo ed alla gestione delle risorse pubbliche del Servizio Sanitario Nazionale, sia una porzione non secondaria dell’apparato industriale che fa ricerca, produce e sviluppa i farmaci.
Le caratteristiche dei farmaci di automedicazione stanno anche nella composizione che deve contenere principi attivi ben conosciuti con relativi dosaggi, di comprovata efficacia e di largo consumo, con profili di sicurezza altissimi. Ed ancora devono essere farmaci destinati al trattamento di patologie semplici, non gravi e tendenzialmente risolvibili in breve tempo.
Sulla base di queste considerazioni occorre sviluppare una reale politica per il settore dei farmaci senza obbligo di ricetta, di automedicazione, affinché anche nel nostro Paese questo possa assumere e svolgere quel ruolo che da tempo è già acquisito a livello europeo.
Le liberalizzazioni del Governo Prodi rientravano proprio in questo quadro di interventi, finalizzati a rilanciare la competitività e dare maggiore concorrenzialità al settore. Ciò non significa affatto sminuire le caratteristiche di questi medicinali, né tanto meno, svalutare la figura professionale del farmacista. Abbiamo garantito che tutti i farmaci senza obbligo di ricetta siano vendibili anche in esercizi diversi dalla farmacia (salvaguardando così la parità e l’uguaglianza di accesso ai farmaci per i cittadini) e, soprattutto, abbiamo mantenuto la presenza professionale, ed irrinunciabile, del farmacista per il suo indispensabile ruolo professionale di assistenza.
Ma non è solo agendo sul sistema distributivo che si offre un vero servizio ai cittadini (pur non dimenticando che grazie a tali interventi, comunque, i prezzi di questi farmaci sono calati). Partendo da qui bisogna agire sull’offerta, affinché questa venga arricchita da farmaci senza ricetta sempre migliori, più evoluti ed in linea con lo sviluppo delle conoscenze scientifiche.
Occorre agire sull’offerta, affinché sia possibile il riconoscimento di farmaco “senza ricetta”, cioè di automedicazione, per tutti quei farmaci già riconosciuti tali in altri paesi europei.
Occorre agire sulla informazione, affinchè sia possibile un uso moderno ed estensivo dei marchi, con gli opportuni elementi distintivi che possiedano appropriata capacità individuativa.
Le ricadute positive del corretto sviluppo del comparto dei farmaci di automedicazione (un quinto del mercato farmaceutico italiano) si trasformano in un contributo alla crescita del benessere della popolazione italiana, nel contributo al contenimento della spesa farmaceutica pubblica, nel contributo al rilancio della competitività e della crescita del sistema paese.
Noi del Partito Democratico siamo impegnati a verificare che l’attuale Governo continui sulla strada intrapresa.

 

Articoli correlati

Presentazione del libro

"Aldo Moro: La verità negata"
III Edizione
di Gero Grassi

Leggi tutto

Brochure "Aldo Moro: per ricordare"

Leggi tutto


"Moro vive" a cura di Gero Grassi - Consiglio Regionale della Puglia
Leggi tutto

"Aldo Moro e la Puglia – Atti del Convegno 24 settembre 2016"

di Gero Grassi

Leggi tutto

Presentazione dello studio

Aldo Moro:
Il Partito Demo-
cratico vuole la
verità

Quarta edizione
Aprile 2017

Leggi tutto

Rapimento ed omicidio di Aldo Moro

01 Atti
Atti ufficiali dell'omicidio dei cinque uomini della scorta e del rapimento ed omicidio di Moro

02 Rassegna Stampa
In ordine decrescente, tutti i giornali dal 16 Marzo 1978 ad oggi ed alcuni precedenti

03 Documentazione
Atti diversi, lettere, documenti, lettere dei brigatisti

04 Galleria fotografica
Foto dell'on. Aldo Moro e dintorni

05 Contributi audio e video
Interventi dell'on. Aldo Moro e su Aldo Moro

06 Bibliografia
Libri di Aldo Moro e su Aldo Moro

07 Biografia di Aldo Moro
Dalla nascita alla morte

08 Manifestazioni dell’on. Gero Grassi
Tutti gli eventi su Aldo Moro dal gennaio 2014 ad oggi

09 Galleria fotografica
Foto dell'on. Gero Grassi
manifestazioni su Aldo Moro

10 Contributi audio e video
Interventi dell'on. Gero Grassi su Aldo Moro

11 Pubblicazioni
Alcuni libri su Aldo Moro curati da Gero Grassi

12 The Moro Files Gero Grassi
5 puntate televisive con la storia di Aldo Moro
Byoblu.com

13 Mostra "Moro Vive"
Bari: Fiera del Levante. 10.09.2018

14 Mostra "Moro Costituente"
Viterbo: 11.09.2018

15 Mostra "Moro per ricordare"
Bari: Consiglio Regionale Puglia 11 marzo 2019

mod_vvisit_counterCi hanno visitato in:6821750