Alcuni libri su Aldo Moro curati da Gero Grassi
'STUDIUM - Carcere e Cultura - Osservatorio Politico' - Gero Grassi

Leggi tutto...
 
'Aldo Moro e la Puglia - Atti del Convegno 24 settembre 2016' - Gero Grassi

Introduzione
(Gero Grassi - Vicepresidente gruppo PD Camera dei Deputati)

Buonasera. Dobbiamo iniziare con una piccola variazione al programma. Non è stato facile mettere insieme tanti relatori. Il senso della serata è quello di offrire a Maria Fida Moro, che saluto e ringrazio per essere a Terlizzi, in occasione del centenario della nascita di Aldo Moro, un quadro della Puglia nel rapporto con suo padre. Abbiamo messo insieme squarci della nostra Puglia: Università, Regione, Sindaco di Bari, ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’, Sindaci di Palo del Colle, Bitetto, Noci, Polignano a Mare, Terlizzi, Vicepresidente regionale dell’ANCI Puglia che è di Alberobello, segretario del P.D. di Terlizzi. Vogliamo offrire, in occasione del centenario un quadro della presenza di Aldo Moro in provincia di Bari e rendere omaggio ad una persona ingiustamente sacrificata. Vi ringrazio della presenza e cedo subito la parola prima al direttore della ‘Gazzetta’, l’amico dottor Giuseppe De Tomaso, che segue quotidianamente l’intera vicenda Moro e poi al Presidente della Regione Michele Emiliano, che ringrazio a nome della comunità di essere qui a Terlizzi ad omaggiare Aldo Moro.

Sul manifesto e sull’invito vedete tre foto: una è di Aldo Moro, quella centrale è stata scattata a Terlizzi il 9 maggio 1978. Il signore con la coppola che somiglia ad un siciliano, è il professor Giuseppe Calò, molto più giovane di oggi. All’epoca era il segretario della DC, oggi è seduto con noi in seconda fila. Quel signore pessimo con i baffi, sono io! Esattamente il 9 maggio 1978.

La terza immagine, quella di sotto, è la piazza del Comune, piazza IV Novembre il 24 aprile 1963, un comizio di Aldo Moro. Ricordiamo il compianto professor Luigi Giangaspero, socialista ed il dottor Giuseppe Tricarico socialista anche lui e presente questa sera, che costrinsero Moro a parlare lì perché era fuori orario e quindi sul palco non poteva parlare. Si impuntarono e non gli consentirono di parlare sul palco, ma avevano ragione. Ai piedi di Moro, che parla su un improvvisato tavolino di un metro per un metro, c’è un bambino. Quel bambino, un po’ invecchiato, sono ancora una volta io! Informo i presenti che gli Atti del Convegno saranno pubblicati.

Scarica la versione integrale del libro

 

 
'L'Italia, la Costituzione e l'Europa nel pensiero di Aldo Moro' - Gero Grassi ed altri Autori

Ettore Rosato
Presidente Gruppo PD, Camera dei deputati

Il Gruppo parlamentare del Partito Democratico della Camera dei deputati ha deciso di comporre questa piccola antologia - un frammento di una produzione più ampia e articolata - degli interventi e degli scritti di Aldo Moro, per ricordare, anche nel tempo della politica sui social, una delle figure più rappresentative della vita politica e civile del nostro Paese, un personaggio tra i più rilevanti della nostra storia repubblicana. Riproporre e ricordare, a cento anni dalla nascita, la figura e la vicenda politica e umana di Aldo Moro vuol dire mettere in campo, mostrare e valorizzare la politica come impegno personale e responsabile, come lavoro per il bene comune. Aldo Moro è stato autorevolmente e convintamente uomo di parte e di partito e allo stesso tempo uomo delle istituzioni, capace di percepire, anche da prestigiosi ed importanti incarichi di governo, i mutamenti sociali e politici della sua epoca. Tentava di governarli e, prima ancora, di capirli, riuscendo ad “immaginare” spazi laddove altri vedevano soltanto strettoie, opportunità dove altri vedevano essenzialmente pericoli.

Questo è forse uno, fra tanti, dei lasciti più importanti di Moro: la capacità e la volontà di sperimentare nuovi assetti, di spingere il proprio pensiero oltre il contingente, di perseguire, in tutte le occasioni che lo hanno visto protagonista, gli ideali di libertà e democrazia attraverso una prassi costante di allargamento della partecipazione alla vita politica. Per cogliere questi aspetti abbiamo deciso di seguire, come ispirazione, due aspetti fondamentali della biografia di Moro: la fase del suo impegno in Assemblea Costituente, e quella della politica estera, sia come Ministro degli Esteri che in qualità di Presidente del Consiglio.

Scarica la versione integrale del libro

 
'Aldo Moro e l'Università di Bari - Fra storia e memoria' - Autori Vari

 

Scarica la versione integrale del libro

Leggi tutto...
 
'La verità è sempre illuminante e ci aiuta ad essere coraggiosi' - Gero Grassi

Gero Grassi è nato a Terlizzi (Bari) il 20 aprile 1958. Dirigente Ufficio Legislativo della Regione Puglia. Si forma nell'Azione Cattolica e nelle Acli. Aderisce alla DC, al PPI, alla Margherita e al PD seguendo un percorso politico in linea con il suo pensiero. Sindaco DC dí Terlizzi, Segretario provinciale Bari PPI e Margherita, poi Segretario Regionale Margherita Puglia. Eletto Deputato nel 2006, è alla sua terza legislatura. Impegnato nel campo della Sanità e nella Commissione Affari Sociali della Camera. Ricopre l'incarico di Vicepresidente del Gruppo PD della Camera. Promotore della legge istitutiva della Commissione d'inchiesta sulla strage dí via Fani e sull'omicidio di Aldo Moro. Nell'ottobre 1963, quando ha poco più di cinque anni, Aldo Moro lo prende in braccio durante un comizio, cui assistono migliaia di cittadini di Terlizzi.

Ama definirsi l'ultimo moroteo 'in servizio'. Fermamente convinto che la verità sul caso Moro non è ancora emersa, ritiene sempre valida l'espressione di Carlo Bo, Rettore dell'Università dí Urbino, che parla, nel 1979, di 'Delitto di abbandono'. Gira l'Italia per parlare di Aldo Moro e scoprire la verità sul rapimento e l'omicidio, al fine di dare giustizia ad un Uomo e consegnare ai cittadini un'Italia più civile, più democratica, più libera, più sicura. Ha già tenuto dal 2014 ad oggi 300 manifestazioni sul tema: 'Chi e perché ha ucciso Aldo Moro', altre sono programmate.

Scarica la versione integrale del libro

 
'La lotta al terrorismo' - Gero Grassi ed altri Autori

Il 6 aprile 1977 Aldo Moro, Presidente nazionale della DC, si reca a Firenze ad una manifestazione contro il terrorismo.

Moro parla a braccio. Non esiste testo scritto. Il discorso è ritrovato, con grande difficoltà, attraverso il nastro registrato, dalla DC fiorentina nel luglio 1982 ed è pubblicato integralmente su ‘Il Popolo’ dell’8 agosto 1982.

Proviamo ad inquadrare storicamente il tempo nel quale si inserisce questo pregevole intervento, premonitore di una violenza inaudita, ma foriero di sentimenti positivi e di speranza nel domani.

L’Auditorium del Palazzo dei Congressi è stracolmo di gente. Quello che è stato pensato come evento di partito si trasforma nella risposta civile e democratica dell’intera Firenze al terrorismo e alla violenza. Il palazzo dei Congressi è pieno di dirigenti ed attivisti degli altri partiti.

Moro ringrazia e saluta il sindaco comunista Elio Gabbuggiani, impedito ad Esserci. Ha scritto una lettera di solidarietà e vicinanza alla DC, anche a nome del Consiglio Comunale di Firenze.

A Firenze nei mesi precedenti l’evento ci sono stati pestaggi di militanti democristiani, sei sedi DC sono incendiate nella notte del 3 aprile, una bomba sotto la sede della DC provinciale, in via Cavour, è disinnescata all’ultimo momento.

La DC risponde con una analisi lucida ed attenta del suo uomo migliore, capace di autocritica, ma pronto ad interrogarsi sul come rispondere democraticamente a forme di violenza ed intolleranza inaudita. Non si tratta solo di condannare, ma di studiare come evitare che il terrorismo trovi sponde nella popolazione e rilanciare l’insieme della partecipazione democratica attraverso lo Stato, i partiti, i sindacati, l’associazionismo.

 

Scarica la versione integrale del libro

Leggi tutto...
 
'Aldo Moro - Il Partito Democratico vuole la verità'

Terza edizione - Ottobre 2015

Sono passati 36 anni dal 16 marzo 1978, data del rapimento di Aldo Moro e dell’omicidio dei cinque uomini della sua scorta in via Fani a Roma. Lo stesso dicasi per il 9 maggio 1978, quando, a Roma, in via Caetani, fu ritrovata la Renault rossa con il corpo senza vita del Presidente della Democrazia Cristiana. L’omicidio di Aldo Moro, per la drammaticità dell’evento e per i lunghi 55 giorni di agonia, ma anche per la divulgazione che ha avuto grazie ai media, è senza ombra di dubbio un evento straordinario ed unico nella storia della Repubblica Italiana. Su Aldo Moro e la sua vicenda umana e politica sono stati scritti oltre mille libri. Sono stati prodotti diversi film e girati una infinità di documentari e servizi giornalistici. Si sono svolti cinque lunghissimi processi. Il Parlamento nel 1979 ha realizzato la Commissione parlamentare d’inchiesta sulla strage di via Fani, sul sequestro e l’assassinio di Aldo Moro e sul terrorismo in Italia e la Commissione parlamentare d’inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione sui responsabili delle stragi nel 1992, 1994, 1996, 2001. I lavori di queste Commissioni hanno prodotto una trentina di Relazioni ed oltre 150 volumi. Una quantità immensa di documenti dai quali, purtroppo, nonostante gli anni intercorsi, non emerge ancora la completa verità sull’intera vicenda. Abbiamo, pertanto, ritenuto giusto ed opportuno realizzare una sintesi di questo enorme lavoro, al fine di consentire una facile lettura dei passaggi più significativi ed importanti. La sintesi è stata curata senza alterare minimamente il senso globale del lavoro e riportando sempre e solo fedelmente passi del lavoro acquisito. Nessuna manomissione o aggiunta è stata effettuata e nella sintesi sono sempre state riportate fedelmente le dichiarazioni originali. Avvertiamo i lettori che le sintesi riportate sono state ridotte ed unificate, sempre nell’ambito della stessa risposta o dichiarazione. Analogamente ogni dichiarazione o relazione è anticipata dalla indicazione della o delle pagine degli atti ufficiali e della data, in modo da consentire al lettore di poter effettuare un facile riscontro sugli originali. Nei dibattiti di Commissione il nome del soggetto audito è riportato per intero nel titolo, attraverso il solo cognome nel corpo del testo I componenti la commissione hanno per intero cognome, nome, ruolo istituzionale e partito di appartenenza. Consigliamo di leggere gli atti rispettando l’ordine cronologico.

 

Scarica la versione integrale del libro - Quarta edizione Ottobre 2017

Leggi tutto...
 
'Aldo Moro e la passione politica' - Tino Sorino

A trentacinque anni dalla tragica scomparsa di Aldo Moro è sempre attuale riaprire una vasta e feconda stagione di dibattito e di studi, idonei a ricostruire con maggiore puntualità la molteplicità e la ricchezza dei suoi apporti alla vita scientifica, culturale e politica dell'Italia e della sua amata Puglia.

 

Scarica la versione integrale del libro

Leggi tutto...
 
'1978 - 2010 Aldo Moro L’Uomo e il Politico' - Gero Grassi e Nichy Vendola

La Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Barletta, il 14 febbraio 2010, ha organizzato un convegno sul tema: “1978-2010 Aldo Moro - l’Uomo il Politico.

Al dibattito hanno partecipato: il Sindaco di Barletta Nicola Maffei, il Segretario PD di Barletta Luigi Terrone ed il Segretario Provinciale PD della BAT Ruggiero Mennea.

Sono intervenuti ed hanno relazionato: l’Onorevole Gero Grassi, Parlamentare PD e Vicepresidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati ed il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola.

Per non disperdere il lavoro di tale convegno e per dare la possibilità a quanti non hanno avuto modo di parteciparvi, di apprendere le importanti riflessioni maturate in un dibattito aperto e condiviso, gli interventi dei relatori sono confluiti in una pubblicazione edita dalla Cooperativa Culturale RTS.

La pubblicazione è stata realizzata dal Consigliere Regionale Ruggiero Mennea e dall’On. Gero Grassi, da sempre studioso della figura politica di Aldo Moro. Il libro arricchisce la già copiosa mole documentaria sullo Statista pugliese.

 

Scarica la versione integrale del libro

Leggi tutto...
 
'Quarta fase: Aldo Moro - Scuola e Cultura' - Gero Grassi

Sono passati trent’anni dalla morte violenta dell’onorevole Aldo Moro e tantissimo è stato scritto e detto. Durante le lunghe giornate passate nell’Aula di Montecitorio, ascoltando la discussione su alcuni provvedimenti del Governo Berlusconi, spesso approvati con il ricorso al voto di fiducia e con l’insolito strumento legislativo del Decreto Legge, ho riflettuto su quanto ascoltavo e vedevo.

Scarica la versione integrale del libro

Leggi tutto...
 
'Aldo Moro, trent'anni dopo' - Gero Grassi

Contiene alcuni articoli di Aldo Moro, firmati Mr e scritti durante la II Guerra Mondiale e il Messaggio ai giovani di Moro in occasione del trentennale della Resistenza.
Prefazione di Dario Franceschini, Vicesegretario Nazionale del Partito Democratico che ricorda l’amicizia di Moro con Benigno Zaccagnini.
Altra prefazione di Gero Grassi che ricorda il rapporto di Moro con la Puglia.

Scarica la versione integrale del libro

Leggi tutto...
 
'L’attualità di Aldo Moro - Ricordiamo Aldo Moro' - Gero Grassi ed altri Autori

Due ulteriori tentativi di riattualizzazione del pensiero di Aldo Moro.

Leggi tutto...
 
'Aldo Moro: non solo per ricordare' - Gero Grassi ed altri Autori

Pubblicato in occasione del ventennale della morte di Aldo Moro è una raccolta di alcuni pensieri dello statista pugliese.

Per la lettura del libro è necessario scaricare e stampare le tre parti (oltre alla copertina).

 

Copertina
Parte 1
Parte 2
Parte 3

Leggi tutto...
 

Presentazione del libro

"Aldo Moro e la Puglia – Atti del Convegno 24 settembre 2016"

di Gero Grassi

Leggi tutto

"La verità è sempre illuminante e ci aiuta ad essere coraggiosi"

di Gero Grassi

Leggi tutto

Presentazione dello studio

Aldo Moro:
Il Partito Demo-
cratico vuole la
verità

Quarta edizione
Aprile 2017

Leggi tutto

Rapimento ed omicidio di Aldo Moro

01 Atti
Atti ufficiali dell'omicidio dei cinque uomini della scorta e del rapimento ed omicidio di Moro

02 Rassegna Stampa
In ordine decrescente, tutti i giornali dal 16 Marzo 1978 ad oggi ed alcuni precedenti

03 Documentazione
Atti diversi, lettere, documenti, lettere dei brigatisti

04 Galleria fotografica
Foto dell' on. Aldo Moro, della sen. Maria Fida Moro

05 Contributi audio e video
Interventi dell'on. Aldo Moro, della sen. Maria Fida Moro, di Luca Moro e servizi televisivi

06 Bibliografia
Libri di Aldo Moro e su Aldo Moro

07 Biografia di Aldo Moro
Dalla nascita alla morte

08 Manifestazioni dell'On. Gero Grassi "Chi e perchè ha ucciso Aldo Moro"
Tutti gli eventi dal gennaio 2014 ad oggi

09 Galleria fotografica
Foto dell'on. Gero Grassi: manifestazioni "Chi e perchè ha ucciso Aldo Moro"

10 Contributi audio e video
Interventi dell'on. Gero Grassi

11 Pubblicazioni
Alcuni libri su Aldo Moro curati da Gero Grassi

mod_vvisit_counterCi hanno visitato in:1854825